Nessuna erezione con la padrona,

Dipendenza da bdsm - | sventasodis.lt

vari oggetti nel pene

Libro I: la sissificazione in generale Lo scopo della sissificazione è ottenere, da un maschio predisposto e consapevole, una sissy, ovvero una schiava, una serva e una puttana sempre eccitata e che ha per solo scopo quello di dare piacere. Occorre aggiungere che in teoria il miglioramento di una nessuna erezione con la padrona non finisce mai perché sono sempre possibili miglioramenti e anche perché il grado ottimale dipende molto dal tipo di dominante.

Dipendenza da bdsm

La sissy, tecnicamente, è un maschio femminilizzato -o meglio sissificato- con tre funzioni specifiche che devono convivere armoniosamente nella stessa persona: serva, schiava e troia. Esistono infatti molti maschi schiavi, ci sono tanti maschi che fanno sesso con altri maschi e che pertanto potrebbero essere definiti troie, e infine esistono numerosi maschi che si sentono servi dei propri dominanti.

THE TERROR - Castle of Terror - Jack Nicholson - Boris Karloff - Full Length Horror Movie - English

Tuttavia in questi casi non si ha a che fare con sissies ma, rispettivamente, con gay, schiavi gay o con schiavi di dominanti femmine. La sissy è le tre cose schiava, serva e troia contemporaneamente e senza distinzioni sul sesso del dominante.

Sissy Slut Slave ...for rtl whit master — per padrone reale e perverso

Nessuna erezione con la padrona la schiavitù è un ruolo che consensualmente si assume nel teatro ovvero nei limiti di tempo e spazio di una sessione bdsm, essere sissy significa scegliere consapevolmente il proprio genere sessuale, come nessuna erezione con la padrona gay. Presuppone infatti una sessualità difforme proprio dal sesso fisico maschile e centrata sulla propria femminilità come nei gay ma, a differenza di un gay, una sissy necessita di una figura dominante per manifestare pienamente, anche a se stessa, il proprio stato di sissy.

è lerezione mattutina necessaria per gli uomini

La sissy, cioè, deve essere addestrata ed appartenere. Quindi oltre che un genere sessuale a se stante, la sissy è anche un ruolo che necessita di addestramento.

Addestramento difficile e complesso che si basa anche su predisposizione naturale, tanto che non tutti i gay aspirano o riescono a diventare sissies. Vediamo nel dettaglio le differenze fra i vari addestramenti. Essere presentata dalla propria padrona a un maschio alfa, vestita e truccata da femmina troia, ovvero da sissy, è una delle esperienze più forti e formative per una sissy.

Dopo sei mesi di indecisione mi sono deciso ad andare da una psicologa per un consulto. E' da circa 6 anni che ho fantasie sessuali sull'essere schiavo di una donna. Ho avuto una relazione con una "padrona" per circa 2 anni e mezzo.

Diciamo che siamo ai primi passi per formare la mente di una sissy. Tecnicamente si tratta di due strade molto differenti e anzi divergenti, che non possono essere contemporanee ma soltanto consecutive.

Questo provoca il reindirizzamento delle pulsioni sessuali da maschio alfa a femmina, con calo progressivo del desiderio di conquista e di penetrazione e aumento vertiginoso del desiderio di essere conquistata e penetrata. Esso resta inalterato nella quantità ma pervertito nella qualità e reindirizzato verso il desiderio del cazzo. Da eccitazione maschile attiva ad eccitazione femminile passiva.

perché dopo lo sperma cade il pene

Evidentemente la sissy educata da mistress conosce molto bene il piacere sessuale femminile perché è costretta a soddisfarlo. Sa cosa fa impazzire una femmina meglio di sissies educate da maschi e anche molto meglio di maschi alfa con esperienze con femmine alfa.

Essa conosce di più il sapore degli umori femminili e la più sottile perversione femminile, meno il salato sapore del cazzo e le più rozze maniere dei master. Il master di sissies, da parte sua, deve avere esperienza sia con femmine schiave che con maschi schiavi che con trans e conoscere bene il mondo delle perversioni sessuali per poter addestrare bene una sissy.

esercizi di sollevamento del pene

Dovrà ovvero essere bisessuale. Una mistress, al contrario, è sufficiente che sia sufficientemente perversa e saprà come addestrare una sissy. Il master metterà subito, sin da prima del primo incontro reale, la sissy di fronte al problema di dover gestire il proprio rapporto con un cazzo da soddisfare.

Stare in ginocchio, nuda ed indifesa con il cazzo del DOMINANTE fra le guance e sentirselo giù in gola quasi a soffocare, in attesa che questo gli schizzi in bocca il suo sperma caldo nessuna erezione con la padrona denso, è una delle tipiche situazioni da sissy.

Priva della spinta ormonale sessuale, la sissy si trova in quegli istanti, molto fragile e potrebbe, se lasciata ingovernata, rinunciare, anche irreversibilmente, al suo disegno di addestramento e di sissificazione. Ecco perché nel periodo di tempo durante il quale si svolgono le prime dieci sessioni reali, la sissy in addestramento da master non deve assolutamente avere orgasmi, né in sessione né fuori sessione.

Successivamente, quando ha imparato a vivere il proprio stato di sissy avendo dato prova di resistenza emotiva, sopporterà bene tale stressante situazione nella quale il master potrà metterla anche in seguito per vari motivi, punitivi o ancora addestrativi.

Tenere la sissy in astinenza orgasmica significa tuttavia doverla sottoporre a mungiture periodiche.

Sarà la stessa sissy a lasciarlo perché subito dopo la sessione il rimorso e la vergogna, in mancanza di adeguato sostegno di desiderio sessuale, le faranno prendere la decisione di abbandonare quella strada. La sissy deve tuttavia sapere che dopo tale situazione esterna ci sarà una vera sessione con le stesse persone.

Un guaio anticiparla eccessivamente solo per punire la sissy o anticipare i tempi.

dimensione durante lerezione

La sissy, qualora abbia la possibilità materiale di poter soffrire in questo modo, che significa avere una compagna disponibile a tale pratica, è un cuckhold naturale. Alla fine in genere la sissy cuckhold lecca e ingoia lo sperma del maschio che ha goduto con la sua compagna.

Nei casi di cuckholding, la sissy, perfettamente depilata e tutti hanno unerezione mattutina da sissy, si presenta al maschio che la prende in giro.

  1. Anello del pene per desensibilizzazione
  2. Il pene che di solito sia nella masturbazione sia nei rapporti normali non ha problemi ad avere un erezione questa volta era assente.
  3. Dipendenza da bdsm - | sventasodis.lt
  4. Sissy Slut Slave for rtl whit master — per padrone reale e perverso

La sua compagna nessuna erezione con la padrona spoglierà nuda per mostrare al maschio virile il suo stato clitorideo, in genere avviluppato in apposito sistema antierezione. In genere seguo il sesso orale e genitale e anale della coppia maschio femmina con la sissy che partecipa attivamente leccando il culo del maschio o della femmina, i piedi del maschio o della femmina, i genitali o altre parti del corpo di entrambi.

punti negli uomini per lerezione

Galbūt jus domina