Problemi di erezione di 35 anni

Problemi di erezione di 35 anni

Non ne ho parlato con nessuno, tranne che col mio medico di famiglia, che mi conosce da una vita Io non so che fare, mi sento molto frustrato, e sinceramente mi passa pure la voglia di interfacciarmi col sesso femminile.

oscillazione del pene

Sia l'ansia da prestazione che il pessimo rapporto col preservativo. Quello che ha aiutato la persona con cui esco è stato parlarmene tranquillamente,cercare di spiegare cosa succedeva in quel momento nella sua testa senza avere vergogna o timore e insistere senza troppa pressione fino a quando le cose non cominciano a funzionare. La cosa peggiore che puoi fare è chiuderti,vivere la cosa con imbarazzo ed escludere gli incontri sessuali per l'ansia.

viene dal pene

Io ascolterei anche il consiglio del tuo medico e proverei a parlare con un professionista. Una domanda: ma con le donne che hai frequentato com'è andata,hai evitato di rivederle?

Invece una volta sola in passato mi è capitato di fare "cilecca" al primo incontro, sempre dopo aver messo il preservativo, e feci cilecca anche la seconda, anzi la seconda ero rigido io, non l'amichetto di sotto purtroppo!

Poi non conto manco alcune donne conosciute visibilmente interessate a me con cui non ci ho proprio provato Grazie ancora, comunque!

perché il pene non è dritto

Galbūt jus domina