Cosa può interferire con lerezione, Metti alla prova la tua conoscenza

Disfunzione erettile (DE)

Approfondimenti specialistici Cosa s'intende per "deficit di erezione"?

cosa può interferire con lerezione

Il deficit di erezione viene definito come difficoltà parziale o totale a mantenere l'erezione fino al completamento dell'attività sessuale. Spesso fattori di entrambi i tipi concorrono a causare e mantenere la difficoltà di erezione.

Quali sono le cause fisiche della difficoltà di erezione? Per esempio, di tipo cardiovascolare.

L'erezione è una complessa risposta fisiologica che dipende da una perfetta funzionalità delle strutture anatomiche, endocrineneurologiche e vascolari ed è legata anche ad una complessa risposta comportamentale che dipende da una stretta coordinazione a vari livelli del sistema nervoso centrale. Le vie periferiche e centrali che controllano l'erezione sono sensibili a stimoli ormonali e utilizzano una grande varietà di neurotrasmettitori. Due meccanismi principali danno un'erezione: il primo passa attraverso una stimolazione psichica fantasie o stimoli erotici di uno dei cinque sensi ed è mediato dal centro dorso lombare a livello midollare; il secondo attraverso una stimolazione riflessa dei genitali che viene mediata dal centro sacrale. Durante una normale erezione la muscolatura liscia si rilascia e le resistenze periferiche cadono causando un massiccio e rapido afflusso di sangue arterioso; l'elasticità delle strutture vascolari aumenta e il sangue rimane intrappolato nei sinusoidi in espansione dei corpi cavernosi.

Anche traumi midollari, quando causano la paraplegia, ossia la paralisi degli arti inferiori, possono causare problemi di erezione. Quali sono invece le cause funzionali?

  1. Lerezione scompare rapidamente rispetto al trattamento
  2. Descrizione dettagliata dellerezione
  3. Che cos'è la disfunzione erettile? Cause e rimedi al problema

Questa definizione coglie bene un aspetto spesso trascurato nella diagnosi e nella terapia dei deficit erettivi: il ruolo cioè dei fattori psicologici e funzionali nel condizionare il desiderio e l'eccitazione e quindi il primum movens della risposta sessuale stessa. Questi fattori psichici, detti anche "centrali", perché interessano il cervello, possono essere primitivi, ossia i primi responsabili di un deficit erettivo in cui non si riconoscano altre componenti organiche "periferiche" arteriose, venose, neurologiche, meccaniche o secondari a queste ultime cosa può interferire con lerezione al deficit che ne consegue.

Ho fatto lo spermiogramma dopo quattro giorni di astinenza e i risultati fanno preoccupare mia moglie e me.

A volte, inoltre, il primo sintomo di iniziale deficit erettivo è l'ejaculazione precoce secondaria, ossia acquisita dopo anni di normale funzione sessuale.

Gli stili di vita possono interferire con l'erezione?

Sebbene gli studi hanno dimostrato che questi farmaci possono essere usati da pazienti cardiopatici, uomini che assumono nitrati dovrebbero parlare con il medico prima di utilizzarli, per capire le possibili interazioni farmacologiche o come incidano sulle loro condizioni di salute. Gli effetti indesiderati più comuni sono mal di testa, naso chiuso, vampate di calore e dolori muscolari. Non vi è alcun rischio a lungo termine e diminuisce la quantità di farmaco nel corpo diminuisce. Questo farmaco è disponibile in due forme: iniezioni che il paziente pone direttamente nel lato del pene e una supposta intrauretrale. Alcuni uomini che hanno una cosa può interferire con lerezione degenerazione del tessuto del pene non rispondono a nessuno dei trattamenti sopra elencati.

Tuttavia possono creare dipendenza psichica e causare danni vascolari acuti gravi emorragie cerebrali e infarti anche nei giovanissimi. Come comportarsi di fronte ad un'erezione difficile da ottenere o mantenere?

cosa può interferire con lerezione

Approfondimenti specialistici 1 Graziottin A. Pryor J. Swerdloff R. Petrone I. Mannucci E. Difficulties in achieving vs maintaining erection: organic, psychogenic and relational determinants. Int J Impot Res. Int J Clin Pract. Review 4 Lyngdorf P. Henningsen L. Epidemiology of erectile dysfunction and its risk factors: a practice-based study in Denmark Int J Impot Res. Hall S. Mikulich-Gilbertson S. Inhalant use, abuse and dependence among adolescent patients: commonly co-morbid problems J Am Acad Child Adolesc Psychiatry.

cosa può interferire con lerezione

Galbūt jus domina