Bambine con peni. Lo strano caso dei guevedoce, le 'bambine' a cui cresce il pene durante la pubertà

bambine con peni

crescere un pene pene molto lungo e sottile

In un villaggio dei Caraibi alle bambine spunta il pene a 12 anni Si chiama sindrome di Guevedoces e impedisce la formazione dei testicoli in età bambine con peni. Il fenomeno è stato studiato dai ricercatori sin a partire dagli anni Settanta.

erezione al mattino in un uomo peni molto piccoli negli uomini

Il villaggio di Salinas è diventato, quindi, crocevia di studiosi e giornalisti incuriositi da queste ragazzine che arrivate alla soglia della pubertà diventano maschi. La causa della sindrome sta in un enzima, o meglio nella sua assenza, chiamato 5-alpha-reductase che impedisce la produzione di diidro-testosterone, un ormone sessuale maschile, nel grembo materno.

qual è il nome di unerezione permanente perché il pene può essere sottile

Ecco cosa accade in epoca prenatale. Gli ormoni sessuali non cominciano ad agire prima delle otto settimane dopo il concepimento, se un soggetto è geneticamente maschio il cromosoma Y impone alle gonadi di diventare testicoli e invia il Testosterone a una struttura chiamata tubercolo convertendosi in un ormone ancora più potente: il diidro-testosterone, appunto.

peni negli animali vino secco e erezione

Gli studi, in effetti, sembrano confermare questo trend. Nella maggior parte dei casi i Guevedoces trascorrono la propria infanzia come dei bambine con peni e raramente si sottopongono a un intervento per diventare donna.

Galbūt jus domina