Se non cè affatto unerezione mattutina

La rubrica del dottore Federico Mavilla: La tumescenza peniena notturna

Le erezioni notturne, come si evince dal nome, avvengono mentre si dorme, più precisamente durante la fase REM del sonno.

se non cè affatto unerezione mattutina

Si tratta della fase del sonno in cui si sogna. Siccome non è ancora chiaro il perché avvengano, gli scienziati sono costantemente al lavoro per provare che sia un meccanismo del corpo umano allo scopo di tenere allenati i muscoli spugnosi del pene. Ma altre cause comuni possono essere sonno irregolare, visto che avvengono nella fase di sonno profondo.

se non cè affatto unerezione mattutina

Si consiglia di eliminare la causa del disturbo, come rumori molesti o tendenza ad assumere troppe bevande contenenti eccitanti come la caffeina. Non c sono cause specifiche, in quanto essa è semplicemente una erezione notturna.

se non cè affatto unerezione mattutina

Tante persone non hanno nessun problema dal punto di vista sessuale, perché si vede che hanno un bioritmo definito che impedisce loro di essere colti di sorpresa dalla sveglia in piena fase REM.

Come in uan famosa scena di Sex and the City, ci si deve procurare una striscia di francobolli, o una striscia di carta molto sottile. Il pene deve stare fermo durante la notte e bisogna prevenire eventuali disastri provocati dai movimenti che si fanno durante il sonno, come il cambio di posizione nel letto.

se non cè affatto unerezione mattutina

Galbūt jus domina