Come toccare il suo pene

Come toccare un ragazzo: 17 Mosse sottili per fargli perdere la testa

Come toccare il corpo di lui La geografia fisica maschile non si riduce ai soli organi genitali! Basta consultare il nostro manuale "erotico" per scoprire i dieci punti di maggiore reazione e risposta da parte del nostro partner Quando un uomo giunge al "dunque" con la sua come toccare il suo pene, sa benissimo - se è come toccare il suo pene ottimo amante e un conoscitore dei piaceri carnali - che deve procedere a una serie di preliminari che comprendono carezze e baci in tutto il corpo, dalla testa ai piedi.

Questa estrema attenzione per la fisicità femminile serve a suscitare l'eccitazione e il desiderio di lei e a rendere l'amore un'esperienza sensoriale completa. Se questo discorso è valido per una donna, perchè non dovrebbe essere esteso anche alla sessualità maschile? Perchè limitarci a pensare che tutto si esaurisca nella cura - seppur estrema - profusa soltanto ad alcuni centimetri dell'anatomia dell'uomo?

E' indubbio: il successo è assicurato se riservi molte attenzioni al suo "migliore amico", ma conferirgli un'"esclusiva" non fa che impoverire non solo le sensazioni piacevoli del tuo partner, ma anche quelle reciproche. In questo modo, infatti, si rinuncia alla possibilità di scoprire tutte le zone erogene che il corpo maschile nasconde. Alloro, preparati a condividere con l'universo maschile alcuni segreti che ti condurranno alla massima soddisfazione delle sue aspettative!

Occhi Le palpebre di lui meritano tutta la tua attenzione, ricche come sono di terminazioni nervose pronte a vibrare alle tue sollecitazioni.

Guarda anche

Gran parte degli uomini non immaginano il potenziale erotico di questa zona anatomica, quindi il tuo partner resterà sorpreso quando la accarezzerai. Una tecnica di successo garantito è la seguente: invece di limitarti erezione migliorata cosa mangiare baciarlo sulla bocca, sfiora le sue ciglia con la punta del naso e poi passa su una delle sue palpebre la parte interna e umida del tuo labbro inferiore.

La sensazione è unica. Dopo esserti soffermata in questo "luogo di piacere", torna in basso verso la bocca mordicchiandogli lievemente le labbra; quindi passa all'altra palpebra ripetendo la precedente operazione.

male per una rapida erezione

Si tratta come toccare il suo pene una serie di "preliminari" che fungono da preludio a giochi molto più appassionati! Orecchie Ecco gli ingressi al mondo del piacere!

  • L'abbraccio è sempre un ottimo modo per dire a qualcuno che ci tieni.
  • Condividi su facebook gpt native-top-foglia-sex Qual è il modo migliore per masturbare un ragazzo?
  • Preliminari per lui, i consigli della sex expert per eccitare un uomo
  • La certezza moda del prossimo anno?
  • La timeline di Joaquin Phoenix e Rooney Mara Sesso: impara a stimolare i suoi testicoli Se vuoi farlo godere al massimo, impara come vanno manipolati e baciati e tutto il resto i suoi testicoli.

I padiglioni auricolari sono trascurati a torto, come toccare il suo pene che sono molto più sensibili di quelli femminili. Smentisci i luoghi comuni e dedica loro il tuo impegno, con sussurri, baci e carezze con la bocca.

Come prendere l'iniziativa

Vuoi farlo impazzire? Introduci la punta della lingua all'interno del suo orecchio, tracciando cerchi che coincidano con le pareti interne; non trascurare i lobi e la parte esterna e non dimenticarti di alternare movimenti dolci a leggeri morsi, soffiando aria calda che farà di certo aumentare la temperatura Collo Inutile ricordarti quanto piacere ti provocano baci e carezze sul collo.

Perchè non procedere allo stesso modo con il tuo partner? Ricordati di essere un po' più energica di quanto lui lo sia con te, visto che lo spessore della sua pelle è maggiore soprattutto quella del collo e tieni un ritmo più intenso. Assicurati che le tue carezze non gli provochino solletico o che non gli facciano provare qualche dolore.

Tutte le categorie

Di certo, gli uomini associano una bocca aggressiva e "vorace" al concetto di eccitazione completa. Addome L'area compresa tra l'ombelico e il pube è ricca di terminazioni nervose. Per eccitarla, traccia una linea verticale che unisca i due particolari anatomici. Il massaggio in questione stimola la circolazione e quindi l'affluenza del sangue nella zona pelvica circostanza che potenzia la sua erezione. Non usare soltanto le mani, ma anche le labbra e la lingua per accarezzare, sfiorare come toccare il suo pene mordicchiare.

posizioni sessuali con un pene medio

Puoi accelerare il suo piacere cambiando direzione, tracciando stavolta una linea orizzontale che attraversa l'addome.

Immagina dieci punti su questa linea ideale cinque a sinistra dell'ombelico e altrettanti a destra. Accarezza ognuno di essi da tre a cinque secondi e poi torna indietro e ripercorri la "strada", stavolta con la lingua.

Palmi delle mani Abbiamo qualcosa come 40 mila terminazioni nervose nei palmi delle mani, e ognuna di queste sta aspettando di essere stimolata.

Come eccitare un uomo, 5 consigli pratici per farlo impazzire

Come fare? Passa soavemente le unghie di due dita, tracciando piccoli cerchi, sulla superficie interna della mano di lui. Allarga i cerchi sempre più arrivando anche a comprendere parte del dorso; con i polpastrelli percorri le sue dita, con carezze lievi. In alternativa, prendigli la mano e mettitela sulla bocca, quindi accarezzagli il centro del palmo con la punta della lingua: è una sensazione inconsueta e molto eccitante, come ti accorgerai presto!

Capezzoli Pensi che soltanto i tuoi costituiscano una come toccare il suo pene erogena?

Come toccare il suo pene per credere! Copri tutto il suo petto di baci umidi, poi scostati dalla sua pelle e soffiaci dolcemente: l'alternanza di fresco e di calore lo porterà al settimo cielo. Come puoi notare, i suoi capezzoli si sono irrigiditi, iniziando una reazione a catena.

A questo punto non servono consigli su come comportarti Inguine Ecco un'altra zona fin'ora trascurata. Puoi recuperare il tempo perduto cominciando con un'operazione manuale, massaggiando l'inguine in tutta la sua ampiezza, e combinando questa manovra con alcuni baci all'interno delle cosce.

3 Modi per Toccare un Ragazzo - wikiHow

Con tre dita poi accarezza l'interno dell'inguine, in direzione del pene, fino ad arrivare alla parte inferiore dei testicoli. Lui perderà la testa! Glande Prima di dedicarsi al suo pene, ricorda che è "super" sensibile! Quindi avvicinalo con cautela. Stringine la come come toccare il suo pene il suo pene e con la mano fai un movimento dall'alto in basso. Quando sta per arrivare al "massimo", apri la mano e poggia il palmo sul suo glande, accarezzandolo in tutte le direzioni ma per non come toccare il suo pene di cinque secondi ; poi, "chiudi" il glande con la mano e bacia il resto del pene.

Perineo E' la zona compresa tra i suoi genitali e l'ano molto erogena! Toccalo in quella zona, con due sole dita, per un secondo; allevia la pressione per un secondo ancora e continua in questo modo, a intermittenza. Non sempre si è in grado di individuare subito la pressione giusta, ma una volta scoperto il ritmo che gli piace Glutei Una volta eccitato, puoi farlo impazzire pene libero passione colpendo, pizzicando o massaggiando energicamente il suo posteriore.

peni non eccitati

Quando un uomo raggiunge l'acme, infatti, il suo corpo libera endorfine, sostanze naturali che producono una sensazione di benessere in grado di trasformare queste piccole "sofferenze" in piacere puro.

Quando lui è sopra di te, stringi e colpisci lievemente i suoi glutei oppure massaggiali con energia come se stessi impastando il pane. Non escludere di usare le unghie, specie nel punto in cui confluiscono le natiche e la schiena uno dei punti preferiti dal piacere maschile.

Galbūt jus domina